Con fotopolimeri PolyJet in gomma, è possibile creare gomme con diversi gradi di durezza, dilatazioni e resistenze alla scollatura. Materiali grigi, neri, bianchi, traslucidi, gommosi vi permettono di simulare una vasta gamma di prodotti finali, dalle impugnature gommose fino a scarpe.
I materiali gommosi della famiglia tango presentano una serie di caratteristiche elastomeriche, tra cui un elevato grado di durezza A della scala Shore, allungamento a rottura, resistenza alla scollatura e alla trazione.

Il materiale gommoso è adatto tra l’altro per molte applicazioni di modellazione:

  • modelli per esposizioni e mostre
  • rivestimento in gomma e sovrainiziezione
  • rivestimenti morbidi e superfici antiscivolo per strumenti o prototipi.
  • Tasti, manopole, dispositivi di trazione, peluzzi, guarnizioni, tubi e scarpe